Vai alla Home...


--> Torna alle News <--

PRIMO PODIO STAGIONALE

Viterbo (VT) – La gara laziale ha rappresentato per me un punto di partenza, o meglio di ripartenza. Come tutti sapete, ho infatti cambiato team e moto debuttando proprio sul bel circuito di Viterbo. I ragazzi della TDS hanno fatto un ottimo lavoro e in pochissimo tempo abbiamo messo in moto una Hondina che fino a pochi giorni prima della corsa era un semplice cross. Una vera avventura, una sfida di quelle toste se si pensa com’è stata strutturata: il giovedì sera, rodaggio ad Ottobiano per vedere che tutto fosse stato montato correttamente pronto-gara. Al venerdì mattina si parte per Viterbo con 1000 incognite….prima di entrare in pista i ragazzi della Marzocchi mi predispongono la forcella con una taratura Honda che sostituisce il precedente setting “KTM”. L’ammortizzatore mi viene prestato da un amico che corre nel regionale perché sulla mia c’è ancora montato quello standard da cross! Le qualifiche vanno subito bene e sono 3° dietro a Gozzini e Chareyre. Parte gara1 tra gli occhi attenti di un po’ tutti per vedere cosa avrebbe combinato Gaspardone questa volta; purtroppo scatto male e sono sesto al primo passaggio ma con un passo molto veloce recupero fino a raggiungere il podio. A quel punto mi butto all’attacco di Mariani ma non trovo il varco giusto per conquistare la piazza d’onore; concludo comunque terzo ed è subito una gran festa. Tutto il team e il babbo sono contenti per la velocità che ho mostrato! In gara2 purtroppo parto ancora peggio e nel tentativo di rimontare velocemente mi aggancio con un altro pilota e cado. Le moto rimangono incastrate e perdiamo veramente una marea di tempo a ripartire. Alla fine sarò soltanto 7°. Poi arriva il piatto clou della giornata: la finale internazionale. Stavolta non sbaglio la partenza e sono subito a ridosso dei primi. Con un bel passo mi garantisco un buon margine sugli inseguitori e concludo con un fantastico 4° posto alle spalle di VDB, Lazzarini e Chareyre. Un debutto eccellente, che mi riempe di gioia dopo il terribile momento che ho appena trascorso: ero quasi vicino a mollare tutto e forse nemmeno mio padre credeva ancora in me. Ma io l’ho sempre saputo: in moto ci so andare e il viaggio di ritorno verso casa è di quelli con il sorriso a 36 denti!

 

                                                                                                                Paolo Gaspardone

 

GARA 1: 1- Gozzini; 2- Mariani; 3- Gaspardone; 4- Chareyre; 5- Peroni
GARA 2: 1- Gozzini; 2- Chareyre; 3- Mariani; 4- Dall’Era; 5- Sconfietti; …. 7- Gaspardone

 

CLASSIFICA CAMPIONATO ITALIANO S2

1- Gozzini 200pt
2- Mariani 153pt
3- Gaspardone 128pt
4- Minutilli122pt
5- Sconfietti 112pt

 

CLASSIFICA CAMPIONATO INTERNAZIONALE

1- Lazzarini  130pt
2- Van Den Bosch  123pt
3- Chareyre  117pt
4- Gozzini  107pt
5- Gaspardone  98pt



--> Torna alla Home <--




Copyright 2008 PaoloGaspardone.it - Tutti i diritti riservati