Vai alla Home...


--> Torna alle News <--

Latina in salita

Il secondo round del campionato italiano si è svolto sul bel circuito del “Sagittario” sotto un caldo sole. La mia missione era quella di difendere la tabella rossa di leader ma, già dalle prime prove del venerdì, ho capito che sarebbe stato quasi impossibile: problemi di assetto mi hanno impedito per tutto il weekend di lottare con i migliori per le primissime posizioni. Nonostante le abbia provate proprio tutte non sono mai riuscito a girare come volevo, non avevo trazione neanche con le gomme nuove. Su un circuito dove le gomme vengono particolarmente stressate e dove la seconda metà della gara diventa sempre problematica per via del consumo delle stesse, io ho corso tutta la manche sullo stesso ritmo. Nella mia situazione non c’era alcuna differenza tra i primissimi giri e gli ultimi, il grip era scarso ed invariato. Infatti, in gara 2, (gara 1 non la cito per via dei problemi che ho avuto con la ruota posteriore a seguito di un contatto in partenza con Delepine e che sono riuscito a portare a termine in nona posizione) ho perso subito contatto dai primi che con le gomme nuove andavano molto forte. A metà manche loro sono calati e io ho poi girato pressoché sui loro tempi, ma ormai era tardi e avevano già preso un certo margine. Mi dispiace molto non aver potuto sfruttare come loro il pneumatico nuovo nei primi giri e non sono riuscito a venire a capo del problema. In questa frazione ho comunque limitato i danni con la sesta posizione ma in campionato sono stato scavalcato da Gozzini e Pignotti. Per la cronaca, la gara è stata dominata da Adrien Chareyre, davvero inaviccinabile per tutti. Ora abbiamo un paio di settimane per fare test e per cercare di arrivare il più a posto possibile nella prossima gara di Busca, pista che l’anno scorso si è rivelata molto ostica per i piloti Husaberg. Al lavoro!!

Paolo Gaspardone


GARA 1: 1- A. Chareyre; 2- Iddon; 3- Gozzini; 4- Minutilli; 5 Beltrami; …… 9- Gaspardone

GARA 2: 1- A. Chareyre; 2- Gozzini; 3- Pignotti; 4- Beltrami; 5- Mariani; 6- Gaspardone

CLASSIFICA CAMPIONATO ITALIANO

1 – Gozzini 89pt
2 – Pignotti 84pt
3 – Gaspardone 75pt



--> Torna alla Home <--




Copyright 2008 PaoloGaspardone.it - Tutti i diritti riservati